Aedo della Corte della Rosa

 

 

"Insieme"

composta da Lord Lovefeeling

 

 

Da quella stanza, buia e silente,
esce tacendo: parla il suo viso
Largo si apre il suo dolce sorriso
mi guarda felice: so che non mente

 

Non è mai vinta, combatte e tace
ed or che quel liquido, quel maledetto,
più non la invade e dà un po’ di pace
sento che il cuore si ferma in petto

 

Attendo responso: “dite, parlate Vi prego”
e lei mi risponde “continua la speranza”
con voce ferma, la sorreggo non nego,
“ora il riuscire è continuar con costanza”

 

Lei mi guarda con quel suo sorriso
solo una cosa mi vien di fare
aprir le braccia, sfiorarle il viso
labbra che parlano senza parlare

 

Ora siam pronti ad affrontar la muraglia
di un’altra tempesta, l’ennesima battaglia
e sentirò ancora il suo animo che freme
ma non sarà sola: l’affronteremo insieme.