"Il Canto dell'Agora'" Midi

composta da Lord Lovefeeling

 
 
..........................

C'e' una novella che trova risposta
nella realta' che or ora e' scomposta.
La realta' non accetta la guerra,
c'e' il Popolano che zappa la terra:
terra che strugge il lavoro piu' sporco
non fa grugnire neanche piu' un porco.


All'Agora' si respira soltanto
un'aria di pace e tranquillita'
e la palude che or si e' creata
il suo raccolto non distruggera',
e la palude che or si e' creata
il suo raccolto non distruggera'.


.................

Terra e' ribelle e non vuole padroni
d'ogni Governo ha distrutto i Bastioni
e quei Governi di falsi sorrisi
dai Popolani qui vengon derisi;
Popolo verde non sa cos'e' il male
scongiura la iella gettando il sale.


L'Agora' e' quel posto che accoglie
chi poi e' innocente ed e' stato ingannato,
il mondo non vuole dominatori:
preserva soltanto chi l'ha rispettato,
il mondo non vuole dominatori:
preserva soltanto chi l'ha rispettato.


.................

C'e' una regina bambina e superba
che offre una mela che e' avvelenata;
Mela malata non e' maturata
ancora una volta la gente e' fregata.
Gente ch'e' sciocca ed e' un po' addormentata
ancora una volta si e' vista ingannata.


L'Agora' e' quel posto che accoglie
chi poi e' innocente ed e' stato ingannato,
il mondo non vuole dominatori
preserva soltanto chi l'ha rispettato,
il mondo non vuole dominatori:
preserva soltanto chi l'ha rispettato.


.................

False promesse che ancora una volta
a lor son servite per dare una svolta,
ma c'e' il Popolano che zappa la terra,
a lui non serve nient'altro che quella.
Lui che non serve ne' Corti ne' vanto,
lui che soltanto ripudia la guerra.


L'Agora' e' quel luogo di pace,
di gioia e rispetto per chi e' piu' tenace,
la liberta' e' una canzone
che piena d'orgoglio ti gonfia il petto,
la liberta' e' una canzone
che come l'orgoglio si gonfia nel petto!


..........................

 

 


 


 

MIDI: originale di "Volta la carta" di Fabrizio De Andrč